Traduttore

Login

0536901
Oggi
Ieri
Settimana
Totale
10
143
342
536901

Il tuo IP: 35.175.121.230
2020-04-07 11:21
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Regolamento CE 1/2005

DLGS n. 151/2007

 

Campo di applicazione

Il Regolamento si applica al trasporto di animali vertebrati vivi:

  • Mammiferi, uccelli, rettili, anfibi e pesci;
  • Nei trasporti Nazionali;
  • Negli scambi tra Stati membri della Comunità Europea
  • Ai confini esteri presso le Dogane della comunità sia per i trasporti in uscita (esportazione)  che in entrata (importazione).

Non si applica (art. 1 c. 5 Regolamento (CE) n. 1/2005 del 22/12/2004):

  • Al trasporto che non sia in relazione ad attività economica: ad esempio a tutti gli animali da compagnia al seguito del proprietario, di cavalli per finalità non economiche, ecc.;
  • Al trasporto diretto verso cliniche o gabinetti veterinari, o in provenienza dagli stessi, in base al parere di un veterinario (con esplicita certificazione veterinaria).

Legenda Animali Domestici:

  • BOVINA/BUFALINA: vitello, vacca, toro, bue, annutolo, bufalo.
  • SUINA: lattonzolo, suinetto, scrofa, verro.
  • OVINA: agnello, pecora, montone.
  • CAPRINA: capretto, capra, becco.
  • POLLAME: pulcini, broiler, galline ovaiole, anatre, oche, tacchini, faraone, fagiani,quaglie,starne,pernici, struzzi.
  • EQUIDI DOMESTICI: puledro, cavallo, pony, asino, mulo, bardotto.

 


 

Condizioni Generali

Art. 3 – Reg. 1/2005:       Nessuno è autorizzato a trasportare o far trasportare animali in condizioni tali da esporli a lesioni o sofferenze inutili.

Tale disposizione si ritiene violata quando il controllo evidenzia:

  • Stato di malessere degli animali diagnosticato da un medico veterinario;
  • Trasporto di animali non idonei al viaffio;
  • Utilizzo di veicoli non idonei per la specie trasportata o in stato di manutenzione scadente o con spazio d’impiantito (pavimento) e altezza insufficienti;
  • Manualità che causano sofferenza o stati di agitazione.

Si applicano solo le condizioni generali:

  • Nei trasporti effettuati dagli allevatori con i veicoli agricoli o con i propri mezzi di trasporto per la transumanza;
  • Nei trasporti, effettuati dagli allevatori, dei propri animali, con i propri mezzi di trasporto per una distanza inferiore ai 50 km dalla propria azienda.

Non può essere trasportato nessun animale che non sia idoneo al viaggio previsto; gli animali che presentano lesioni o problemi fisiologici ovvero patologie non vanno considerati idonei al trasporto.

 

 

Devono essere previste almeno le seguenti superfici al suolo:

 

  • Pulcini di un giorno                                                                               21 - 25 cm2 per pulcino
  • Volatili di peso inferiore a 1,6 kg.                                                            180 - 200 cm2/kg.
  • Volatili di peso compreso fra 1,6 e 3 kg.                                                  160 cm2/kg.
  • Volatili di peso superiore a 5 kg.                                                             105 cm2/kg.
  • Volatili di peso compreso fra 3 e 5 kg.                                                     115 cm2/kg.

 

Le cifre possono variare in base non solo al peso ed alle dimensioni, ma anche allo stato fisico dei volatili, alle condizioni meteorologiche ed alla durata probabile del tragitto.